Zoomarine: apertura il 1 Aprile




Dieci giorni all’apertura della stagione 2017 di Zoomarine, il più grande parco marino italiano alle porte di Roma.
Il 1° aprile la riapertura al pubblico, con il parco che si presenterà rinnovato e maggiormente attrattivo rispetto al passato. Una stagione più lunga, con 12 giorni di apertura in più rispetto al 2016. 
Zoomarine, che accoglie ogni anno in media 600mila visitatori e 60mila studenti da tutta Italia, presenta per il 2017 una lunga serie di novità negli spettacoli, nelle attrazioni e nei servizi agli ospiti. 
La nuova proprietà, il gruppo messicano Dolphin Discovery, azienda leader al mondo nel settore dei parchi tematici con mammiferi marini, ha voluto investire su Zoomarine, introducendo una ampia gamma di novità tali da rendere la struttura tra le più all’avanguardia in Europa. 
Secondo la filosofia della capogruppo e nello spirito di un’esperienza internazionale di successo, Zoomarine offrirà un’esperienza di visita sempre più interattiva, all’insegna di avventura, emozioni e divertimento.

Tra le attrazioni s’annuncia di particolare interesse il "Volo del Falco", un'avventura esclusiva a contatto con la natura che offrirà ai visitatori l'opportunità di "volare" sospesi in tutta sicurezza su una serie di cavi da punti strategici del Parco, così da poter provare l'ebrezza del volo e si lasceranno travolgere in una fantastica avventura. Il volo della zip line sarà presentato come una esperienza che riconduce al volo degli uccelli per vivere così un’esperienza simile a quella che vivono i rapaci nelle picchiate a caccia delle loro prede.
Rinnovata anche l’offerta del cinema 4D che offrirà al pubblico un nuovo film di animazione, "Little Dolphin", la storia dell’incredibile avventura marina di un cucciolo di delfino alla scoperta delle bellezze, misteri e insidie della vita marina. Un'esperienza magica e altamente immersiva, adatta per tutta la famiglia, con un importante messaggio di sensibilizzazione sulla salvaguardia degli habitat delle specie marine.
Tra le novità del 2017 anche la “Formula Segway” - il percorso a bordo dei divertenti Segway, il primo mezzo di trasporto auto-bilanciato, intuitivo e facile da utilizzare nonché ad impatto zero e amico dell’ambiente – e l’attrazione per i bambini “Uova di dinosauro” che riproduce tre nidi di dinosauro con delle uova in procinto di schiudersi dove si intravede un cucciolo di T-rex, Triceratopo e Brachiosauro.
Il guppo Dolphin Discovery gestisce 24 parchi tematici nel mondo in 9 Paesi diversi attraverso il coordinamento della struttura globale che ha il suo quartier generale in Messico e che annovera più di venti anni di esperienza grazie ad uno staff internazionale di alto spessore tecnico d’avanguardia.
A guidare il Parco in Italia è l’amministratore delegato Renato Lenzi, con oltre 25 anni di attività internazionale nella gestione di mammiferi marini e 12 all’interno del Gruppo Dolphin Discovery, affiancato da un management in gran parte rinnovato e potenziato.

Fonte: Ufficio Stampa Zoomarine


Post popolari in questo blog

Il 17 Marzo riapre Italia in Miniatura con un imponente operazione di restyling

Warner Bros. Studio Tour - The Making of Harry Potter: i consigli e il racconto di Francesca

Una sorpresa per i lettori di Blodiario 2.0