Il 17 Marzo riapre Italia in Miniatura con un imponente operazione di restyling




Italia in Miniatura prende vita, grazie al brillante restyling dello “Stivale”. Entro l’estate 80.000 nuove figurine in scala troveranno il loro posto fra le miniature, in divertenti scene di vita quotidiane, da cercare e fotografare, nelle oltre 100 piazze italiane rimesse a nuovo, dove la ricchezza dei particolari o le finiture (si contano sei tipi di pavimentazioni diverse, come nelle città reali) proseguiranno fino a giugno. Nel parco, storia, arte e ingegno italiano sono raccontate da 273 riproduzioni in scala del patrimonio architettonico italiano ed europeo, in una grande mappa tridimensionale, ambientata fra 5000 veri alberi in miniatura. Il parco offre tante attrazioni, comprese nel prezzo del biglietto. Totalmente ristrutturato, ecco Canoe - i popolari tronchi - tematizzato all’insegna dell’avventura. E’ romantica l’esperienza sull’acqua di Venezia, in scala 1:5, e decisamente adrenalinica quella di Cannonacqua, dove rievocare assedi rinascimentali all’ultima goccia! Per chi ha la testa “per aria” ci sono le mongolfiere di Torre Panoramica o lo spettacolare viaggio sulla Monorotaia Arcobaleno. Nel parco tutto è in miniatura: dalle auto di Scuola Guida Interattiva al trenino di Pinocchio fino ai campanelli di Piazza Italia. Gli appassionati di scienza e natura possono sperimentare le leggi della fisica dal vivo al Luna Park della Scienza, o incontrare i pappagalli del Pappamondo. Con un piccolo supplemento si accede, infine, a Cinemagia 7D e all’AreAvventura.

Info: 0541.736736 - www.italiainminiatura.com

In tutti i Parchi Costa Edutainment si confermano le promozioni famiglia, dai biglietti combinati all’ingresso gratuito per i bimbi sotto il metro e ridotto per quelli fino a 140 cm, al secondo giorno gratuito a scelta a Italia in Miniatura e Oltremare per finire con il save the fun che permette di non perdere il biglietto in caso di pioggia o imprevisti. 



Post popolari in questo blog

Warner Bros. Studio Tour - The Making of Harry Potter: i consigli e il racconto di Francesca

Una sorpresa per i lettori di Blodiario 2.0