Caccia al tesoro "cioccolatosa" alla Torre di Cerrano




Una caccia al tesoro è sempre un'attività divertente per i nostri bambini/ragazzi e qualche tempo fa Lucrezia ha voluto partecipare a quella organizzata nell'Area Marina Protetta Torre del Cerrano in Abruzzo. Dopo aver prenotato via messaggio sulla pagina Facebook Guide del Cerrano (Guide del Cerrano), ci siamo recate di sabato pomeriggio presso la Torre di Cerrano. C'è un parcheggio, per cui non si diventa matti a cercare posto per l'auto, e si arriva con pochi passi a piedi, all'ingresso della Torre. Il costo del biglietto era davvero irrisorio (6 euro) e tutti i bambini presenti si sono divertiti un mondo.



I bambini sono stati divisi in gruppo, cercando di bilanciare il tutto in considerazione delle diverse età; ad ogni gruppo è stato associato un colore e dato in dotazione una sorta di brochure informativa con tanto di regole per il corretto svolgimento della caccia, e una mappa del Giardino Mediterraneo che si trova ai piedi della Torre.





Lucrezia era il capogruppo della Squadra Blu e la missione era cercare gli indizi scritti nei cartoncini blu nascosti ovunque nel Giardino Mediterraneo. Per trovarli però dovevano risolvere prima alcuni quiz e vi assicuro che io, dapprima incuriosita, a una certa ho deposto le armi, mi sono seduta e mi sono presa un caffè al Punto EcoRistoro della Torre ahahah! A parte gli scherzi io ritengo che i bambini dovrebbero fare determinate esperienze riservate a loro, da soli, senza l'intromissione dei genitori... ma questa è un'altra storia.



Un tripudio di voci "Ecco! L'ho trovato!", "Corri! Vieni a vedere!", "L'altra squadra a che punto è?" e il pomeriggio passa velocemente e in maniera gioiosa, fino a quando "Eccoci! Abbiamo Finito! Abbiamo trovato tutti gli indizi e risolto gli indovinelli!"
Chi ha vinto? La Squadra Blu con somma gioia di Lucrezia, che non è affatto competitiva... noooo!

Alla fine della giornata tutti i bambini hanno ricevuto un sacchettino pieno di cioccolatini e caramelle e la squadra vincitrice anche un grandissimo uovo di Pasqua (era Sabato Santo) che è stato divorato in un nanosecondo!



Alla Torre di Cerrano fanno tantissime attività interessanti e formative per bambini e ragazzi, in base all'età, e noi spesso e volentieri andiamo... infatti quest'estate ci aspetta lo snorkeling :D

Altra nostra esperienza alla Torre di Cerrano qui:
Lucrezia racconta : Visita Guidata alla Torre di Cerrano

I Post Più Letti

Calendario delle chiusure delle piscine degli hotel Disney a Disneyland Paris

Mamma Sonia racconta: "Un weekend al mare"

L'8 e il 9 dicembre tutti al Bioparco di Roma!

ACQUARIO DI CATTOLICA: PRESEPI SOMMERSI, INCONTRI STRAORDINARI E BOTTEGA DEL NATALE

OLTREMARE: A RICCIONE LA LAGUNA DI BABBO NATALE SI “ACCENDE” DI MAGIA

Mamma Cristina racconta: "Sopravvivere al Caffeina Christmas Village"

La nevicata virtuale e la montagna russa di Babbo Natale accendono la stagione invernale di Cinecittà World

Artisti brillanti e seduzione culinaria al dinner show di Europa-Park