Plopsaland De Panne presenta una denuncia: falsi messaggi in circolazione




Al momento ci sono e-mail da "Dland World" in cui le persone sono sollecitate a comprare un abbonamento che dia accesso a vari parchi a tema, tra cui Plopsaland De Panne, ad un prezzo vantaggioso. Il gruppo Plopsa sottolinea che quelle e-mail sono false.
Sarebbe il cosiddetto messaggio di phishing in cui i truffatori cercano di ottenere informazioni sensibili e successivamente ne abusano. Le persone vengono prima chiamate dalla società fittizia "Dland World", dopo di che ricevono una e-mail nella loro casella di posta che li induce ad acquistare una "Season Card DCARD". Le persone interessate sono pregate poi di verificare i loro dettagli e di ordinare la carta cliccando su un link.

"Da ieri abbiamo ricevuto diverse segnalazioni, vogliamo avvisare tutti e chiedere di non aprire mail dal mittente 'Dland World', non cliccare sui link e in nessun caso effettuare un pagamento", afferma Wim Wauters. , Park Manager di Plopsaland De Panne. "Questa è ovviamente una situazione molto spiacevole. Incoraggiamo quindi le persone ad acquistare abbonamenti solo attraverso il nostro sito web ufficiale. ", Afferma Wauters.
Plopsaland De Panne ha già denunciato i fatti. La polizia chiede alle persone interessate di non inoltrare la lettera originale a Plopsa. Questo nel contesto della ricerca. Le persone che devono ancora pagare devono presentare un reclamo alla polizia locale.

Le persone interessate all'acquisto di un abbonamento annuale possono farlo tramite www.plopsafuncard.be



Post popolari in questo blog

Il 17 Marzo riapre Italia in Miniatura con un imponente operazione di restyling

Warner Bros. Studio Tour - The Making of Harry Potter: i consigli e il racconto di Francesca

Una sorpresa per i lettori di Blodiario 2.0