Gli addetti del settore si incontrano a Europa-Park: conferenza TEA sulle tendenze future nei parchi a tema




L'emozione batte la tecnologia, anche in futuro! Questa è stata la conclusione dei rappresentanti internazionali di alto livello dell'industria dei parchi a tema alla conferenza TEA (Themed Entertainment Association) all'inizio di maggio a Europa-Park. I parchi tematici vedranno pertanto un maggiore uso della tecnologia di proiezione e di VR nonché di digitalizzazione in futuro. Tuttavia, le emozioni associate a ciascuna visita rimangono il fattore più significativo. 'Le persone amano il contatto tra di loro' una nota fondamentale degli esperti. "La tecnologia è semplicemente uno strumento." Al contrario, gli ambienti di un parco a tema e il modo in cui inseriscono i visitatori all'interno delle storie continueranno ad essere ciò che garantisce il successo in futuro. Tra i 120 partecipanti internazionali della conferenza TEA vi erano amministratori delegati di parchi acquatici, designer, architetti e ingegneri di 17 paesi diversi. Quali ride faranno i visitatori in futuro? In che modo un parco tematico moderno gestisce queste sfide? E quali tendenze stanno guidando l'industria del tempo libero? Queste domande insieme ad altre sono state affrontate nel più grande parco a tema della Germania. In due giorni particolari, la discussione si è concentrata su SATE: storytelling, architettura, tecnologia ed esperienze. Il proprietario di Europa Park Roland Mack l'ha messo in evidenza con riferimento alla propria storia familiare e al passato, oltre che ai futuri compiti delle società per il tempo libero.

Durante l'anno, la Themed Entertainment Association (TEA) organizza una conferenza specializzata in Cina, Europa e America. L'incontro europeo di quest'anno si è svolto il 2 e 3 maggio presso Europa-Park. David Willrich, Presidente di TEA, ha dichiarato: "L'associazione è nota per gli standard elevati. Ecco perché la nostra conferenza si svolge sempre in una delle migliori destinazioni. Ciò include Europa-Park come uno dei migliori parchi a tema al mondo. "Più di 120 partecipanti provenienti da 17 paesi in tutto il mondo hanno accettato l'invito nel più grande parco a tema della Germania. All'ordine del giorno c'erano i quattro temi dello storytelling, dell'architettura, della tecnologia e delle esperienze. "Quando tutti e quattro i punti si uniscono, possono emergere favolosi mondi a tema", afferma David Willrich.
La conferenza ha anche discusso le tendenze e gli sviluppi, in particolare l'espansione nel mercato del tempo libero asiatico, le tecnologie digitali del futuro. Gli esperti erano particolarmente interessati a un nuovo sistema sonoro dall'America, che in futuro potrebbe combinare versioni linguistiche diverse di un film all'interno di un teatro. David Willrich: "Il nostro segreto per le grandi idee? Siamo un gruppo di persone che non cresceranno mai."



Le sfide di una destinazione per il tempo libero
All'inizio della conferenza, Roland Mack, proprietario di Europa-Park, ha fornito una panoramica del successo dell'azienda di famiglia e delle sue sfide sia nel passato che nel futuro. In particolare, ha affrontato la difficoltà di portare le strutture ricreative esistenti in armonia con la natura e i residenti locali. Roland Mack: "Il rischio nella costruzione di questo parco era alto. Non avevamo esperienza e dovevamo usare tutto il nostro capitale per far funzionare tutto. È stato sicuramente un mix di coraggio, entusiasmo, passione, gioia e ottimismo che ci ha guidato. A quel tempo, non ci aspettavamo uno sviluppo così sensazionale. Guardando al futuro, penso che essere vicino ai visitatori sia estremamente importante. Dobbiamo fare nostri umori, preferenze e desideri per avere sempre un nuovo senso di ciò su cui dobbiamo ancora lavorare. Con questo contatto, possiamo continuare ad abbracciare le nuove tendenze in una fase iniziale e implementarle. "
"Quando entri a Europa-Park, ti ​​rendi subito conto che la famiglia Mack ha dato vita alla visione con anima e cuore", ha detto David Willrich.



Emozione attraverso la narrazione
Un compito essenziale per l'industria del parco a tema in futuro sarà la realizzazione di mondi narrativi integrati. Oltre alle ride innovative, bisognerà includere temi sofisticati che danno vita alle storie per i visitatori. Insieme agli amici e alla famiglia, gli ospiti possono esplorare, interagire e sperimentare avventure che evocano emozioni e ricordi duraturi. Gli esperti considerano le tecnologie digitali non un'attrattiva, ma piuttosto uno strumento per trasmettere storie in modo memorabile.


Europa-Park è aperto durante tutta la stagione estiva dal 24 marzo 2018 al 4 novembre 2018 tutti i giorni dalle 9:00 alle 18:00 (orari di apertura più lunghi durante l'alta stagione). Per ulteriori informazioni chiama: +49 7822/77 66 88 o visita www.europapark.de | @EuropaParkUK

I Post Più Letti

Mamma Cristina racconta la sua avventura in Slovenia al Glamping Ribno

Offerta BLACK FRIDAY WEEKEND: “Little Monsters” gratis nel 2019 al Legoland Windsor Resort

Lucrezia e il suo Lucca Comics and Games 2018

Tutto quello che c'è da sapere sugli Hotel Disney: dalla prenotazione alle differenze tra gli hotel e le camere!

Natale a PortAventura World: emozione, gioia e sorprese!

Il Natale tra le mille luci e magie di Ferrara

All'Acquario di Livorno una grande degustazione di vini il 15 novembre

Aggiornamento calendario attrazioni chiuse per lavori a Disneyland Paris

Le mele per tutelare l’Orso bruno marsicano

Arriva il Gardaland Magic Winter! Pronti per un magico Natale a Gardaland?