Lucrezia ci racconta una fiaba...



La piccola fata Anna.


C'era una volta una piccola fata molto curiosa di nome Anna,che indossava un lungo vestito giallo,i capelli biondi e ai piedi calzava delle piccole scarpe d'oro con diamanti un pò sparsi. Amava gli animali e giocare coi capelli provando mille acconciature diverse; la sua preferita era la treccia e,per adronarla al meglio,adorava decorarla con fiori variopinti di colori accesi.
Le sue ali erano di un colore azzurro brillante e non osava mai dimenticare la sua bacchetta,anch'essa gialla.
Anna amava vivere avventure e un giorno decise di andare in un bosco molto buio,ma non le mise paura,perchè lei era una fata molto coraggiosa; ma nel bosco incontrò un feroce lupo che la portò in una lugubre grotta e il lupo non aspettava altro che la fatina si addormentasse per mangiarsela,ma non fu così,Anna aspettò fino alla notte per scappare e riuscì a tornare al suo piccolo villaggio delle fate e potè ricominciare ad accudire gli animali del bosco e del piccolo villaggio fatato.
(Testo e disegni di Lucrezia,9 anni)



Post popolari in questo blog

Il 17 Marzo riapre Italia in Miniatura con un imponente operazione di restyling

Warner Bros. Studio Tour - The Making of Harry Potter: i consigli e il racconto di Francesca

Una sorpresa per i lettori di Blodiario 2.0